Zuppa quinoa e lenticchie con gazpacho alla menta

 

 

30 minuti di preparazione / per 2 persone

Per affrontare con gusto e leggerezza la stagione più calda, non c'è niente di meglio di una zuppa quinoa e lenticchie con gazpacho alla menta. Da servire rigorosamente fredda! 

Ingredienti

  • zuppa biologica di quinoa e lenticchie Arnaboldi
  • 130 g pomodori rossi
  • mezza cipolla dorata
  • mezzo peperone rosso
  • un quarto di cetriolo da insalata (medie dimensioni)
  • uno spicchio d’aglio
  • cinque foglie di menta
  • due cucchiai di pangrattato
  • un cucchiaio di aceto di vino bianco
  • due cucchiai di olio evo Garda DOP
  • sale e pepe q.b.

Preparazione 

Iniziare dalla preparazione della zuppa. In una casseruola, versate 750 ml di acqua fredda e la zuppa biologica di quinoa e lenticchie Arnaboldi. Portate ad ebollizione a fuoco moderato. A bollore raggiunto, lasciate cuocere per 14 minuti a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. 

A questo punto potete procedere alla preparazione del gazpacho. Lavate e pulite le verdure. Tagliate i pomodori a pezzetti togliendo i semi interni; togliete la buccia del cetriolo, poi tagliatelo a metà per eliminare i semi all’interno. Infine tagliuzzate la polpa rimasta grossolanamente. Tagliate finemente il peperone, la mezza cipolla e l’aglio sbucciato. Tritate le tre foglie di menta. Frullate i pezzetti di pomodoro e di cetriolo con 150 ml di acqua fredda, fino a rendere omogeneo il composto e conservatelo a parte.
Frullate il peperone con la mezza cipolla e lo spicchio d’aglio fino ad ottenere un  composto omogeneo.
Ottenuti i due composti, mescolateli ed aggiungete il pangrattato, dunque insaporite con l’aceto, sale e pepe, olio e la menta. Conservate il gazpacho in frigorifero per almeno 10 minuti.

Versate la zuppa di quinoa e lenticchie in un piatto fondo, aggiungete il gazpacho freddo e un giro d’olio. Decorate con due foglie di menta, quindi servite.

Ricetta a cura di

Chef. Marco Domenella

Marco Domenella è cuoco professionista che da più di vent'anni lavora nel campo della ristorazione. Il suo impegno nella divulgazione dell’arte culinaria ha come obiettivo quello di dare a tutti la possibilità di realizzare un piatto da chef.
Questo lo si ottiene usando pochi ingredienti, quelli giusti, e seguendo un processo realizzativo semplice.
Per i suoi piatti sceglie solo ingredienti di stagione e del territorio!

Per scoprire di più sullo Chef. Marco Domenella, visita il profilo Instagram @cromachef1979.