Involtini alla vietnamita con salsa agrodolce

Pronti in 30 minuti | Per 2 persone

Voglia di un antipasto etnico sfizioso? Gli involtini alla vietnamita con salsa agrodolce sono perfetti come entrée per una cena originale in stile orientale. Provali e non potrai più farne a meno!

Ingredienti

Per gli involtini

Per la salsa agrodolce

  • 1 bicchiere di aceto di riso  
  • 1/2 bicchiere d’acqua 
  • 1/2 bicchiere di zucchero 
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro 
  • 1 cucchiaino di peperoncino frantumato

Procedimento

Per prima cosa preparate la salsa agrodolce: in un pentolino versate in sequenza l’aceto di riso, lo zucchero, l’acqua e il peperoncino frantumato. Cuocete per 8-10 minuti, mescolando spesso, fino a quando la salsina si sarà addensata. Infine aggiungete il concentrato di pomodoro.

Procedete con la preparazione del ripieno per gli involtini: pelate e tagliate le carote a listarelle. In una padella antiaderente aggiungete l’olio, le carote, lo zenzero e la salsa di soia Arnaboldi. Cuocete per 5 minuti (le carote devono rimanere croccanti), aggiungete i gamberi puliti e sgusciati. Cuocete per altri 5 minuti e lasciate raffreddare. Lavate e tagliate le foglie di lattuga e arrotolatele su se stesse.

Come ultimo passaggio componete gli involtini: in una ciotola versate 2 bicchieri d’acqua a temperatura ambiente e reidratate ciascun foglio di riso Arnaboldi immergendolo in acqua per 1 minuto. Una volta ammorbidito il foglio, farcitelo con 3 gamberoni, una foglia di lattuga arrotolata e le carote. Lasciate un po’ di spazio ai bordi e chiudete arrotolando ciascun involtino. Ripetete l’operazione per gli altri involtini.

 

Servite con la salsa agrodolce e gustate questa ricetta semplice e saporita.

I consigli dello Chef

Per un risultato ancora più appetitoso friggete gli involtini in abbondante olio di semi.

Ricetta a cura di 

 


Giulia Currenti

Sono Giulia, viaggiatrice seriale sempre pronta a spadellare piatti di cucina italiana ed internazionale.
Vivo in Calabria, ma per diverso tempo ho vissuto anche all’estero. Il cibo per me è scoperta e cultura, mi piace sperimentare piatti e ingredienti nuovi che evocano luoghi lontani. Il mondo è la mia casa e attraverso la cucina ho la possibilità di viaggiare ogni giorno.

Per scoprire tante ricette e ispirazioni di viaggio, visita il mio profilo Instagram @giuliaeats e il blog Lady Pepper.