Menu per serata Umbra

Tra le meravigliose colline Umbre si annidano i segreti di una delle tradizioni gastronomiche più caratteristiche d'Italia, vero orgoglio nazionale e da sempre motivo di grande attrazione per turisti e intenditori di tutto il mondo. Da Perugia ad Assisi, da Orvieto a Norcia, i fondovalli scavati dai fiumi tra le colline verdeggianti accolgono sapori e profumi di una terra che sà preservare, coltivare e lavorare le materie prime per ottenere prodotti prelibati. 

Oggi vi proponiamo un menu primaverile a base di una Zuppa di farro e fagioli, Bocconcini di vitello al sagrantino - vitigno autoctono dell'umbria - e per finire il salame del re con due creme.

 

menu per serata umbra

CURIOSITA': Le origini del vitigno Sagrentino sono ancora dibattute, ma una teoria accreditata lo fa risalire all'antica Grecia, sarebbe stato poi importato in Italia da monaci bizantini. L'uva è una delle varietà più tanniche al mondo e dà origine a vini dal colore viola/nero. Il bouquet è caratterizzato da aroma di frutti rossi, cannella e terra.

Preparazione

Zuppa di cereali (Farro) e legumi

L'umbria è la terra delle zuppe: famosissima l'imbrecciata, ma anche quelle a base di ceci, di fave o di fagioli. Qui vi proponiamo una versione primaverile buonissima da servire anche fredda.

Per 4 persone

 
INGREDIENTI:
    • Legumi misti 250g
    • Farro 250g
    • 2 Carote
    • Sedano 2 coste
    • 1 Cipolla
    • 1 Patata
    • 2 Pomodori ramati 
    • Aglio 1 spicchio
    • Brodo vegetale 1 l
    • Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
    • Parmigiano reggiano in croste
    • Rosmarino 1 rametto
    • Timo 1 rametto
    • Alloro 1 foglia
    • Salvia 1 rametto


           zuppa umbra di farro e legumi

          PREPARAZIONE: Iniziate il giorno prima, mettendo in ammollo i legumi secchi (se non li avete freschi). Potete usare anche quelli in scatola, ma il fresco o il disidratato avrà un sapore migliore e più "pulito". Preparate un trito con cipolla, aglio, sedano e carote e fatelo stufare nell'olio, limitando il soffritto per alleggerire il piatto con un bicchiere di vino bianco a sfumare. Quindi aggiungete i cereali e i legumi scolati, mescolate per un minuto e poi coprite con il brodo vegetale. Unite i pomodori, precedentemente spellati e tagliati a cubetti e le patate. Per aggiungere sapore mettete le croste di parmigiano precedentemente grattate e ben pulite. Legate le erbe aromatiche prima di immergerle in modo da poterle puoi rimuovere a fine cottura. Portate lentamente a bollore la zuppa, aggiustate di sale e poi coprite: fate cuocere lentamente finché il farro non sarà cotto. Eliminate il mazzetto aromatico, aggiustate eventualmente di sale, aggiungete un filo di olio evo e servite in ciotole o fondine.

          Il tocco in più: potete preparare dei crostini di pane al forno imbevuti di olio da porre sul fondo delle ciotole e servire la zuppa fredda o leggermente tiepida.

          Se lo desideri puoi acquistare la Zuppa di Farro e Legumi Arnaboldi, pronta in pochi minuti!

           

           

          Bocconcini di vitello al Sagrantino.

          Detti anche bocconcini "umbriachi" - per via della cottura nel vino tipico dell'umbria - questo piatto è caratterizzato da una eccezionale morbidezza della carne speziata e aromatizzata dal vino. 

          Per 4 persone

           
          INGREDIENTI:
          • 1 kg di fesa di manzo
          • 1/2 kg di patate
          • 300 g di pomodori pelati
          • 1 cipolla
          • 2 spicchi d’aglio

           

          • un mazzetto di erbe
            aromatiche (salvia, prezzemolo, rosmarino)

          • un pugno di farina di
            frumento

          • brodo

          • 1 bottiglia di Sagrantino

          • olio evo, sale, pepe

            

           

          PREPARAZIONE: Fate un soffritto con la cipolla e l’aglio
          unendo in seguito le erbe aromatiche. Dopo circa 10 minuti
          aggiungete la carne tagliata a bocconcini, il sale e un po’ di brodo.
          Abbassate la fiamma e, quando il brodo è evaporato (1 ora e 1/2
          circa) versate il Sagrantino. Passati altri 10 minuti aggiungete le patate
          tagliate a pezzetti e dopo alcuni minuti i pomodori. Fate cuocere a
          fuoco lento fino a che il vino non è evaporato.

           Vino consigliato: Sagrantino di montefalco - Rubesco.  

           

          SALAME DEL RE IN 2 CREME

          Per 4 persone

           
          INGREDIENTI:
          • 135 g di biscotti secchi
          • 3 uova intere
          • 1 tuorlo
          • 1 cucchiaio di Rum
          • 1 cucchiaio di liquore al caffé
          • 1 cucchiaio di cacao
          • 100 g di burro fuso
          • 300 ml di latte
          • una stecca di vaniglia, una tazzina di caffé, 100 g di zucchero.

             

            [Photo Credits: www. gastronomiaumbra.it; www.ilparadisodellebonta.it]

            PREPARAZIONE: Amalgama il tuorlo d’uovo con il
            cacao, un cucchiaio di zucchero, il burro fuso, il Rum, il
            liquore al caffè. Unisci i biscotti tritati e mescola. Con il
            composto ottenuto forma un cilindro compatto a forma di
            salame, avvolgilo in carta stagnola e lascialo in frigorifero
            per 3 ore.
            Prepara una crema inglese con le uova intere, il latte, lo
            zucchero rimasto e la stecca di vaniglia.
            Per la seconda salsa aggiungi a metà della crema inglese
            la tazzina di caffè. Lascia riposare in frigorifero per 3 ore.
            Servi ad ogni persona 4 fette di salame e le due salse.


            VINI DA DESSERT: SAGRANTINO DI MONTEFALCO
            PASSITO


            Lascia un commento

            I commenti dovranno essere approvati prima di essere pubblicati